190813 Slider Memo Info Richtig Reagieren IT

La demenza può colpire chiunque.

Smemoratezza, vuoti di memoria, problemi di orientamento sono i primi segnali della demenza. Una diagnosi precoce, un trattamento mirato e adeguati sostegni possono migliorare la qualità di vita delle persone affette da demenza e dei loro famigliari.

Al test online
Demenz Joggen

Riduzione dei rischi

Con l’avanzare dell’età, aumenta il rischio di sviluppare una forma di demenza.

Per saperne di più
Ps Dl Beratung Consultation Consulenza 0121 Web

Consulenza

Bisogno di aiuto? Ecco a chi rivolgersi.

Per saperne di più
3em Ge Signature D'un Acte

Per i famigliari

La cura, l’assistenza e la stimolazione di una persona con demenza sono compiti molto gravosi.

Per saperne di più

Ogni tanto, ordino il pranzo o la cena a domicilio. Ci tengo, però, a fare ancora la spesa da sola.

Corina Christen, 68 anni

Mundgesundheit 1024x662

Salute orale in caso di demenza

Che ripercussioni ha la demenza sulla salute orale? Un gruppo di ricercatori dell’Università di Zurigo ha analizzato lo stato di salute orale in persone affette da demenza e altri soggetti non colpiti dalla malattia, scegliendo un campione di 120 individui di età pari o superiore ai 60 anni. Dallo studio è emerso che lo stato di salute orale dei soggetti affetti da demenza è peggiore di quello delle persone che non ne sono colpite.

12 Luglio 2021

Alzheimerferien 1024x540

Vacanze per persone affette da demenza

Da cinque anni Alzheimer Svizzera organizza regolarmente vacanze per giovani malati in Svizzera. D’estate i nostri ospiti possono così trascorrere una settimana o un weekend lungo nelle più belle località del nostro Paese.

31 Maggio 2021

4 04I 2020 Helpcard Maske Betroffene

Help Card per chi è esente dall’uso della mascherina

Il coronavirus tiene in scacco la nostra società e ci costringe ad adottare restrizioni che condizionano tutti gli ambiti della nostra vita. L’obbligo generalizzato di indossare la mascherina rende più difficoltosa la quotidianità delle persone colpite da demenza. Ora, per chi è esonerato da tale obbligo è disponibile una nuova Help Card che ha un valore informativo e favorisce la comprensione del problema.

18 Novembre 2020